Funerali a Danzica per il sindaco ucciso – Ultima Ora


(ANSA) – VARSAVIA, 19 GEN – Lutto nazionale in Polonia, dove
a Danzica alle l2 iniziano i funerali di Pawel Adamowicz,
sindaco della città baltica dal 1998, accoltellato domenica
scorsa nel corso di una manifestazione di beneficenza.
Secondo il quotidiano Gazeta Wyborcza, si tratta dei funerali
più importanti nella storia di Danzica, dove nel 1939 ebbe
inizio la seconda guerra mondiale, e dove nell’agosto 1980 con
gli scioperi guidati da Lech Walesa nei cantieri navali iniziò
la caduta del sistema di regime comunista.
Ai funerali di Adamowicz partecipano il presidente del
Consiglio europeo Donald Tusk, il presidente polacco Andrzej
Duda, il premier Mateusz Morawiecki, l’ex presidente tedesco
Joachim Gauck e centinaia di sindaci di diverse città del paese
e da tanti concittadini del sindaco ucciso.
Adamowicz è stato pugnalato da un giovane di 27 anni che era
appena uscito dal carcere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml