Gassman, un gigante pieno di malinconia – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 11 GEN – Vittorio Gassman era un gigante pieno
di malinconia, un timido esuberante come è per molti introversi.
   
Per conoscere meglio la sua figura di artista eclettico,
mattatore e fragile, padre assente e presente, arriva il
documentario di Fabrizio Corallo, ‘Sono Gassman! Vittorio, re
della commedia’ che, dopo l’anteprima alla Festa del Cinema di
Roma, va in onda domenica 13 gennaio alle 21.15 su Sky Arte.
Scorrono sullo schermo le immagini della moglie, Diletta
D’Andrea, dei figli Alessandro, Paola, Vittoria e Jacopo e di
Emanuele Salce, cresciuto con sua madre Diletta e con Vittorio e
da lui considerato un figlio a tutti gli effetti. E questo
accanto a brani di film celebri e filmati di Teche Rai –
Cinecittà Luce e Mediaset. Ci sono poi le interviste d’archivio
a Gassman, Dino Risi, Mario Monicelli ed Ettore Scola. E ancora
i contributi di Stefania Sandrelli, Gigi Proietti, Jean-Louis
Trintignant, Giancarlo Giannini e Giovanna Ralli, Carlo Verdone,
Paolo Virzì, Paola Cortellesi, Diego Abatantuono.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml