Germania: AKK vuole regole per internet – Internet e Social


(ANSA) – BERLINO, 28 MAG – Annegret Kramp-Karrenbauer, leader
della Cdu tedesca, scatena polemiche proponendo una maggiore
regolamentazione di internet e soprattutto di Youtube.
   
Qualche giorni prima delle elezioni europee, l’online
influencer Rezo aveva messo su Youtube un lungo video in cui
invitava a non votare Cdu e Spd – che poi hanno registrato un
sensibile calo nei risultati elettorali – perché non avrebbero
fatto abbastanza per contrastare il cambiamento climatico.
   
Il video dello youtuber dal ciuffo blu, che ha registrato
milioni di visualizzazioni, è stato subito seguito da decine di
altri video dello stesso tenore, anch’essi diventati virali.
   
Mentre i socialdemocratici e parte dei democristiani hanno in
qualche modo fatto mea culpa rispetto alla capacità di ascolto e
di sintonia dei loro partiti con l’elettorato giovane, la
delfina di Angela Merkel è uscita con proposte di limitazione
dell’agibilità sul web.
“Come avrebbe reagito il Paese se settanta giornali, a due
giorni dallo scrutinio, fossero usciti contemporaneamente con
una appello a non votare Cdu e Spd? Non si sarebbe gridato alla
manipolazione degli elettori?”, avrebbe chiesto AKK in un
vertice di coalizione ieri sera, secondo alcuni media tedeschi.
La leader democristiana avrebbe chiesto di “applicare delle
regole al mondo digitale”.
   
Immediata la reazione della rete. Sui social “censura”, ma
anche “AKKdimissioni” sono in testa tra le parole più usate.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA