Greco, Codice rosso problematico – Ultima Ora


(ANSA) – MILANO, 02 SET – “Qua nessuno vuole contestare il
codice rosso, dico che sta diventando un problema a livello
pratico, il problema è come gestirlo, già ora ci sono 30 allarmi
al giorno (ossia denunce o segnalazioni in Procura, ndr) e ciò
ci impedisce di estrapolare i casi più gravi”. Così il
procuratore di Milano Francesco Greco, parlando coi cronisti
dell’ennesimo femminicidio, ossia la morte di Adriana
Signorelli, si è espresso sul codice rosso, la nuova legge a
tutela delle vittime di violenza domestica e di genere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA