Hong Kong: 17a domenica proteste,scontri – Ultima Ora


(ANSA) – PECHINO, 29 SET – Nuova domenica di scontri a Hong
Kong: nel 17/mo weekend di proteste del movimento pro
democrazia, nonostante il divieto, e a pochi giorni dalla festa
per i 70 della repubblica popolare cinese, la polizia ha
schierato anche i corpi speciali, i cosiddetti ‘raptor’, ha
usato i lacrimogeni e cannoni ad acqua e coloranti blu, sparato
colpi di avvertimento in aria e arrestato molte persone. Gli
attriti si sono concentrai a Harcourt Road, all’Admiralty, a
Causeway Bay, il distretto dello shopping, e alla stazione della
metropolitana di Wan Chai, dove centinaia di manifestanti
vestiti di nero, con maschere e caschi hanno costruito barriere
con cestini dell’immondizia e canne di bambù per “resistere”
agli assalti della polizia.
   
La marcia puntava ad aderire alla Giornata globale contro il
totalitarismo, celebrata da simili proteste andate in scena in
diversi luoghi del mondo in uno sforzo congiunto di proteste
contro il Partito comunista cinese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA