Hong Kong: corteo disperso con la forza – Ultima Ora


(ANSA) – HONG KONG, 27 LUG – La polizia di Hong Kong ha usato
la forza per disperdere un gruppo di manifestanti che aveva
presidiato la stazione della metro, rifiutandosi di lasciare la
zona. Indossando caschi e imbracciando i manganelli, i
poliziotti sono intervenuti nella stazione di Yuen Long dove un
centinaio di dimostranti si è rifugiato per proteggersi dai
lacrimogeni sparati durante il corteo di protesta del
pomeriggio. Alcuni agenti hanno lanciato i manganelli contro i
manifestanti, spingendoli a scappare.
Nella manifestazione del pomeriggio, almeno 9 persone sono
rimaste ferite negli scontri tra la polizia e i dimostranti.
   
Cinque dei feriti sono in gravi condizioni, mentre altre 4 sono
in condizioni stazionarie. Le fonti non hanno fornito ulteriori
informazioni sui feriti, ma il governo afferma che la loro età
va dai 22 ai 56 anni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA