Huawei: media, stop a forniture anche da britannica Arm – Tlc


Non solo le americane Qualcomm e Intel: la guerra degli Usa a Huawei potrebbe far perdere al colosso cinese anche i chip della britannica Arm.

Lo si legge sul sito della Bbc, che cita un documento interno di Arm in cui si comunica ai dipendenti di interrompere “tutti i contratti attivi, i diritti di supporto e gli eventuali impegni in sospeso” con Huawei e le sue sussidiarie, per conformarsi alle nuove disposizioni del governo Usa. La scelta, si spiega nel documento, è motivata dal fatto che i prodotti Arm contengono tecnologia di origine statunitense.

Lo stop di Arm rappresenterebbe un problema per Huawei, perché l’architettura Arm è alla base dei processori Kirin, sviluppati da Huawei e montati sugli smartphone di fascia alta (come i telefoni Mate 20 e P30 che integrano il Kirin 980). Sugli smartphone più economici, attualmente l’azienda usa processori prodotti da Qualcomm. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA