‘Impegno tutela italiani con Brexit’ – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 16 FEB – Sia da parte britannica sia da parte
italiana “vi è un impegno condiviso ad offrire la massima tutela
possibile anche in caso di recesso senza accordo”, per quanto
riguarda i diritti dei cittadini italiani residenti in Gran
Bretagna e quelli britannici residenti in Italia. E’ quanto si
legge in un documento diffuso da Palazzo Chigi con “informazioni
utili sulle conseguenze della Brexit”.
   
Da parte italiana, si legge nel testo, “sono in preparazione
misure legislative per un sostanziale mantenimento del quadro
giuridico esistente”, in modo da consentire ai cittadini
britannici residenti in Italia al 29 marzo 2019 di continuare a
godere di diritti quali l’accesso a cure mediche, occupazione,
istruzione, prestazioni sociali e ricongiungimento familiare.
   
Il testo, circa 40 pagine, prevede inoltre le conseguenze e
le adeguate contromisure per tutelare tutta una serie di
settori, dalle dogane alla proprietà intellettuale, dalla
protezione dei dati ai prodotti alimentari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml