In 10 ‘sfida’senza smartphone in rifugio – Ultima Ora


(ANSA) – BELLUNO, 6 SET – Sono quattro italiani e sei
stranieri, fra i 21 ed i 41 anni di età, i candidati scelti fra
altri 19 mila per una vacanza gratuita di cinque giorni fra le
montagne bellunesi senza smartphone e collegamenti digitali,
nell’ambito del progetto “Recharge in Nature”. L’iniziativa si
concretizzerà fra il 13 e il 17 settembre prossimi, e rientra
nel piano di sviluppo territoriale “Dolomites Maadness” promossa
da sette amministrazioni comunali dell’Agordino, area fra le più
colpite dall’evento meteorologico dello scorso ottobre noto come
“tempesta Vaia”. Nella squadra scelta vi sono studenti,
impiegati, uno psicologo, un profumiere, un architetto, un
manager, un informatico e uno sviluppatore web. Gli stranieri
giungono da Brasile, Belgio, Francia, Slovacchia e Inghilterra.
   
Tutti, attraverso i video tramite i quali sono stati
selezionati, hanno parlato del proprio quotidiano come
“frenetico” e “devastante” con un livello di stress
“schiacciante” e una comune richiesta di “bonifica mentale” e
“cambiamento”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA