In asilo abusivo bimbi non vaccinati – Ultima Ora


(ANSA) – CAGLIARI, 23 MAG – E saranno sentiti anche i
genitori per capire le ragioni che li hanno spinti a portare lì
i propri figli. Si attendono poi gli interrogatori dei gestori
dell’asilo, un uomo di 38 anni e una donna di 54, nei confronti
dei quali al momento è scattata una segnalazione amministrativa.
   
Ma le indagini dovranno chiarire se la scuola per l’infanzia sia
stata aperta proprio per consentire ai genitori ‘no vax’ di
portare i figli senza incorrere in sanzioni. Di sicuro la
struttura non era a norma e difficilmente avrebbe avuto le
autorizzazioni per essere un vero e proprio asilo. Sono state
riscontrate carenze dal punto di vista igienico sanitario e
della sicurezza: c’era un solo bagno, le prese elettriche prive
delle placche di sicurezza, spazi ridotti e non attrezzati per i
piccoli ospiti. La zona dormitorio, inoltre, era organizzata con
materassi appoggiati direttamente sul pavimento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA