In Lombardia danni con grandine – Ultima Ora


(ANSA) – MILANO, 12 MAG – Stalle scoperchiate e danni alle
vigne e ai raccolti per la grandine: dopo l’ondata di maltempo
che ha investito ieri la Lombardia ed è costata la vita nel
bresciano a due pescatori travolti dalla caduta di alcuni alberi
si inizia a fare la conta dei danni.
   
In particolare nel bresciano, Coldiretti segnala campi
allagati, vigne colpite dalla grandine e stalle con i tetti
scoperchiati a causa di alcune trombe d’aria. “Purtroppo è
arrivata la grandine – racconta Davide Lazzari, viticoltore di
Capriano del Colle (BS) – il danno che stimiamo ad ora è intorno
al 30 per cento e siamo solo all’inizio della stagione”.
   
Nel milanese, la grandine ha tritato campi di orzo, frumento,
mais e ortaggi in pieno campo, mentre il vento ha abbattuto
numerosi alberi, e lo stesso è accaduto nel lodigiano. Danni
sono segnalati anche nel cremonese, nel varesotto e in provincia
di Como e Lecco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA