Indagato Bianchi: al vaglio documenti – Ultima Ora


(ANSA) – FIRENZE, 20 SET – Al vaglio degli inquirenti di
Firenze e della guardia di finanza i documenti sequestrati
nello studio dell’avvocato fiorentino Alberto Bianchi, ex
presidente della fondazione Open nata per sostenere le
iniziative di Matteo Renzi, tra cui la Leopolda. Il legale è
indagato con l’accusa di traffico di influenze e in queste ore
gli investigatori stanno esaminando il materiale acquisito nella
perquisizione avvenuta il 16 settembre.
   
Tra la documentazione finita sotto la lente degli
investigatori ci sarebbero anche i bilanci della fondazione Open
e pure la lista dei finanziatori. Sull’inchiesta, coordinata dal
procuratore aggiunto Luca Turco, la procura di Firenze mantiene
al momento il più stretto riserbo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA