Inps cercherà destinatari reddito – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 12 GEN – L’Inps potrà scrivere ai potenziali
destinatari del reddito di cittadinanza, per avvisarli che ne
hanno diritto. Lo prevede l’ultima bozza del decretone nel quale
si danno all’istituto 30 giorni per predisporre i moduli per
fare domanda di Rdc. “L’Inps – si legge nella bozza – è
autorizzato ad inviare comunicazioni informative mirate sul Rdc
ai nuclei familiari che a seguito dell’attestazione dell’Isee
presentino valori dell’indicatore o di sue componenti
compatibili” con i criteri per l’accesso al reddito di
cittadinanza.
Tra i dettagli che emergono dal testo, ancora in via di
definizione, anche la decadenza dal beneficio se si rifiuta una
offerta di lavoro trascorsi 12 mesi, anche se fosse solo la
prima.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml