Insulti razzisti a arbitro sudamericano – Ultima Ora


(ANSA) – DIANO MARINA (IMPERIA), 18 FEB – La polizia sta
indagando sugli insulti razzisti ai danni dell’arbitro italiano
di origini sudamericane Edwin Joel Meza Paredes, 23 anni,
direttore di gara della partita Cervo Fc-Don Bosco Valle
intemelia, gara valevole per il campionato di Prima Categoria
che si è svolto ieri, a Diano Marina. Al termine della partita,
terminata 2-2, l’arbitro è stato apostrofano con frasi del tipo
“Vieni fuori che ti insegniamo a parlare l’italiano” e poi
“Tornatene al tuo Paese… chi ti ha mandato”. Il ragazzo,
studente universitario, si è spaventato e ha chiamato il 112.
   
All’origine degli insulti ci sarebbe un fuori gioco negato ai
padroni di casa del Cervo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml