Iran,da Usa guerra psicologica,vinceremo – Ultima Ora


(ANSA) – ISTANBUL, 7 MAG – L’annuncio americano dell’invio di
una portaerei e di cacciabombardieri in Medio Oriente per
mandare un messaggio all’Iran equivale a una “inarrestabile
guerra psicologica”, che alla fine sarà vinta da Teheran. Lo ha
sostenuto il ministro della Difesa iraniano, il brigadiere
generale Amir Hatami, citato dall’Irna durante un incontro con
la squadra nazionale di karate, vincitrice del titolo militare
asiatico. “Bolton (il consigliere per la sicurezza nazionale di
Donald Trump, ndr) manca di competenza militare e di sicurezza e
le sue dichiarazioni mirano principalmente ad attirare
l’attenzione”, ha detto il portavoce del Consiglio supremo di
sicurezza nazionale di Teheran, Keyvan Khosravi, sottolineando
come la portaerei Abramo Lincoln fosse già giunta nel
Mediterraneo da tre settimane. A citarlo è l’agenzia Tasnim.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA