Istat, meno morti in incidenti stradali – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 25 LUG – Diminuiscono le vittime di incidenti
stradali in Italia. Secondo dati Istat nel 2018 sono stati
172.344 gli incidenti stradali con lesioni a persone, in calo
dell’1,5% rispetto al 2017, con 3.325 vittime (morti entro 30
giorni dall’incidente) e 242.621 feriti (-1,7%). Il numero dei
morti torna dunque a diminuire rispetto al 2017 (-53 unità, pari
a -1,6%) dopo l’aumento registrato lo scorso anno.
   
A fronte di una diminuzione dei morti negli incidenti
stradali, aumentano le vittime tra i giovani e le categorie
deboli che costituiscono il 50% del totale dei decessi.
   
“Registriamo un aumento delle vittime delle categorie
vulnerabili, in particolare tra i pedoni – dichiarato Angelo
Sticchi Damiani, presidente dell’Automobile Club d’Italia”.
   
Secondo i dati nel 2018 le vittime tra i 15-19 anni sono
aumentate del 25,4%, tra gli anziani del 22%, tra i
ciclomotoristi del 17,4% e tra i pedoni del 1,5%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA