Italia fuori contenzioso discariche Ue – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 2 MAG – Sono state bonificate altre sette
discariche abusive; in questo modo l’Italia risparmierà tre
milioni all’anno di sanzioni Ue, e per le discariche in
questione uscirà dal contenzioso con l’Europa. Lo comunica la
direzione generale Ambiente della commissione Europea – spiega
una nota del ministero dell’Ambiente – facendo presente che il
nostro Paese ha messo a punto “la regolarizzazione di altri 7
siti di discarica abusivi e quindi la conseguente fuoriuscita
dal contenzioso”. Le discariche sono in Campania, Abruzzo, Lazio
e Calabria. “In tre anni e mezzo, dal 2 dicembre 2014, data di
inizio della penalità comminata dalla Corte di Giustizia Ue –
osserva il ministero – l’Italia ha bonificato 156 siti, dei 200
iniziali con la conseguente riduzione della sanzione semestrale
da 42.800.000 euro agli attuali 10.200.000, rimanendo da
regolarizzare 44 discariche abusive”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA