Jams, la prima serie kids antimolestie – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 5 MAR – Dopo i Braccialetti rossi, arrivano i
‘braccialetti gialli’ dei quattro giovanissimi protagonisti di
Jams, prima serie kids europea che pur mantenendo un linguaggio,
un ritmo e una sensibilità adatti ai bambini, tratta un tema
difficile come le molestie sui minori (vittime nel 2017, di 5788
reati, +43% rispetto a 10 anni fa, stando ai dati della Campagna
‘Indifesa’ di Terre des Hommes). La serie, in 10 puntate, di
Simona Ercolani, prodotta da Stand By Me e Rai Ragazzi, è stata
pensata per un pubblico dagli otto anni in su, e realizzata con
la consulenza scientifica del Bambin Gesù. Debutterà su Rai Gulp
l’11 marzo alle 21, ma sarà disponibile in anteprima su Rai Play
dal 6 marzo.
Protagonisti della storia sono i dodicenni Joy (Sonia
Battisti), Alice (Giulia Cragnotti), Max (Andrea Dolcini) e
Stefano (Luca Edoardo Varone). Insieme in prima media, decidono
di partecipare a un contest di cucina organizzato dalla scuola,
che permetterà anche di incontrare uno chef famoso (Alessandro
Borghese, in un cameo).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA