Judoka Iran disobbedisce a Teheran – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 2 SET – Doveva ritirarsi dalle gare per
evitare anche solo di incrociare il rivale israeliano sul podio
dei Mondiali di judo, invece ha disobbedito agli ordini di
Teheran, ha combattuto fino alla semifinale perdendo, e ora il
campione iraniano Saeid Mollaei confessa di “aver paura di
tornare a casa” e chiede la protezione della federazione
mondiale di judo, che lo ha già preso sotto la sua ala dopo i
campionati disputati a Tokyo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA