La California colpita da forti piogge – Ultima Ora


(ANSA) – NEW YORK, 28 FEB – Le forti piogge nel nord della
California hanno trasformato alcune zone della California in
isole a causa delle strade allagate dallo straripamento dei
fiumi. Circa duemila abitazioni risultano allagate e una
sessantina di persone sono state messe in salvo dalle squadre di
soccorso.
   
In particolare il Russian River, nella regione del vino, ha
raggiunto i livelli più alti negli ultimi 25 anni. Il picco si è
registrato mercoledì quando ha il livello ha toccato quasi 14
metri, poi si è assestato sui tre metri. I residenti sono stati
costretti a usare barche o kayak per spostarsi da un posto
all’altro.
   
I metereologi non prevedono un miglioramento e per il fine
settimana sono previste ancora piogge. Resta quindi l’allerta
per ulteriori allagamenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA