L’audio del sequestro della petroliera – Ultima Ora


(ANSA) – DUBAI, 21 LUG – “Obbedite e sarete salvi”. E’
l’ordine impartito da un ufficiale iraniano alla Stena Impero
poco prima che la petroliera britannica fosse sequestrata dai
Pasdaran. Le parole sono contenute in un documento audio diffuso
dalla Dryad Global, un’azienda che si occupa di sicurezza dei
mari.
   
“Cambiate la vostra rotta di 360 gradi immediatamente”, si
sente intimare l’ufficiale iraniano. “La nave sta passando in
uno stretto internazionale, in virtù del diritto internazionale,
quindi il suo passaggio non deve essere né impedito né
ostacolato”, risponde un ufficiale britannico che però non si
trova a bordo della petroliera ma sulla fregata HMS Montrose
della Royal Navy che sta pattugliando la zona.
   
Non ricevendo risposta dagli iraniani, il britannico insiste.
   
“Per favore, confermate che non intendete violare il diritto
internazionale salendo illegalmente a bordo della Stena Impero”,
chiede. Per tutta risposta il funzionario iraniano dice che la
nave britannica è ricercata per ragioni di sicurezza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA