Libia: Amsi, bilancio morti sale a 400 – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 2 MAG – E’ salito a 400 morti, tra cui 105
bambini e 120 donne, il numero delle vittime dall’inizio degli
scontri in Libia, il 4 aprile. E’ il bilancio aggiornato a
questa mattina reso noto all’ANSA dal presidente dell’
Associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi), Foad
Aodi, in costante contatto con i medici libici sul campo. I
medici libici, afferma Aodi, “riferiscono anche di 15
combattenti morti negli ultimi 3 giorni e di oltre 2mila feriti”
e “denunciano anche la presenza di fosse comuni e la scomparsa
di circa 60 minori che non rispondono agli appelli delle loro
famiglie”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA