Ligabue, chitarra gigante e trono – Ultima Ora


(ANSA) – SANREMO, 8 FEB – Il superospite arriva all’Ariston
con la superchitarra. Luciano Ligabue porta il suo rock sul
palco dell’Ariston. “La seconda volta a Sanremo in 30 anni”,
dice lui, che viene annunciato da Claudio Bisio in un crescendo.
   
Prima l’ingresso dalle quinte, poi dalla scala, poi dalla scala
con una chitarra gigante, infine su un trono con un mantello
rosso bordato di ermellino.
   
Gag a parte, prima canta il suo ultimo singolo Luci d’America
che anticipa l’album Start, in uscita l’8 marzo, poi la sua hit
Urlando contro il cielo. Per l’esibizione con Claudio Baglioni,
l’omaggio a Francesco Guccini, con Dio è morto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml