L’iPhone 2019 potrebbe non avere l’Usb-C – Hi-tech


(ANSA) – ROMA, 13 FEB – L’iPhone del 2019 potrebbe deludere
i consumatori, almeno su un aspetto: l’ingresso Usb-C. Secondo
alcune indiscrezioni riportate dal sito asiatico MacOtakara,
specializzato sul mondo Apple, i prossimi melafonini potrebbero
mantenere l’ingresso Lightning per caricabatterie e auricolari.
   
Voci circolate in precedenza avevano ipotizzato il passaggio
all’Usb-C, sulla scia di quanto fatto nel 2018 con gli iPad Pro.
   
Sempre secondo MacOtakara, la presa Lightning equipaggerà
anche il nuovo iPad Mini atteso quest’anno.
   
Gli iPhone del 2019 potrebbero arrivare sugli scaffali con il
classico alimentatore Usb-A da 5 watt incluso nella scatola. Se
fosse confermato, gli utenti dovrebbero quindi dotarsi di un
alimentatore e di un cavo da Usb-C a Lightning per sfruttare la
ricarica veloce.
   
Le indiscrezioni attualmente in circolazione guardano anche
all’iPhone del 2020, che dovrebbe essere compatibile con le reti
5G e montare una fotocamera 3D ad hoc per la realtà
aumentata.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml