Mail choc, niente corrieri di colore – Ultima Ora


(ANSA) – MILANO, 4 LUG – “Chiediamo tassativamente, pena interruzione di rapporto di fornitura con la vs Società, che non vengano più effettuate consegne utilizzando trasportatori di colore e/o pakistani, indiani o simili” è il testo della mail choc inviata da un’azienda del Bresciano, la Chino Color Srl di Lumezzane, il 21 giugno scorso, a tutti i suoi fornitori, come riporta oggi ‘Il giornale di Brescia’.
    Continua la mail, che ha per oggetto ‘comunicazione importante’, : “Gli unici di nazionalità estera che saranno accettati saranno quelli dei paesi dell’est, gli altri non saranno fatti entrare nella nostra azienda né tantomeno saranno scaricati”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA