Marco Carta chiede processo abbreviato – Ultima Ora


(ANSA) – MILANO, 16 SET – Ha scelto di essere processato con
rito abbreviato il cantante Marco Carta, imputato a Milano,
assieme ad un’amica, per un furto di magliette avvenuto il 31
maggio alla Rinascente. Furto per il quale era stato arrestato,
arresto poi non convalidato dal giudice. L’istanza di abbreviato
(processo a porte chiuse sulla base degli atti raccolti e con
sconto in caso di condanna) condizionata all’acquisizione delle
immagini delle telecamere sarà depositata dal legale Simone Ciro
Giordano nella prima udienza del 20 settembre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA