Mattarella, non ragionevole infrazione – Ultima Ora


(ANSA) – VIENNA, 1 LUG – “Noi crediamo che la procedura di
infrazione non abbia ragione di essere aperta”. Lo ha detto il
presidente Sergio Mattarella rispondendo a Vienna alla domanda
di un giornalista austriaco dopo un colloquio con il presidente
austriaco Alexander Van der Bellen.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA