Mattarella, pericoli tornano con egoismi – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 29 SET – “La storia, anche quella dolorosa, ci
è maestra. Il male che abbiamo conosciuto non può dirsi mai
sconfitto per sempre. I pericoli riaffiorano quando la
responsabilità si attenua e gli egoismi avanzano. Anche per
questo la memoria di Marzabotto e di Monte Sole va custodita,
come è stato fatto negli anni dalle comunità più ferite: al
tempo stesso va trasmessa ai più giovani, in modo che i valori
di pace e di libertà si rafforzino sempre più come patrimonio
comune e come base fondamentale della nostra vita sociale”. Lo
dichiara il presidente della Repubblica Sergio Mattarella,
ricordando la strage nazifascista di Marzabotto avvenuta 75 anni
fa in Emilia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA