Mattarella,stop assistere violenze donne – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 8 MAR – “Non possiamo continuare ad assistere
inerti alla violenza nelle case e nelle strade. Ancora ieri, nel
nostro Paese, sono state assassinate due donne – Alessandra e
Fortuna – vittime di una violenza prodotta da distorte e
criminali mentalità di possesso e dominio”. Lo ha detto il
presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando dal
Quirinale in occasione dell’8 marzo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA