Medicina Firenze: pm interdice 8 docenti – Ultima Ora


(ANSA) – FIRENZE, 19 MAR – Otto docenti universitari sono
stati interdetti dai pubblici uffici, per durate che variano da
6 a 12 mesi, nell’ambito di un’inchiesta della procura
fiorentina su presunte turbative nella programmazione dei
concorsi per professori e ricercatori. Lo ha deciso il gip Anna
Liguori. La guardia di finanza stamani ha notificato
l’esecuzione dell’ordinanza. Le accuse nell’inchiesta del pm
Tommaso Coletta sono a vario titolo per falso in atto pubblico,
abuso d’ufficio e turbata libertà nel procedimento. L’inchiesta
della procura era iniziata alla fine del 2017 e avrebbe messo in
evidenza delle irregolarità nelle attività di predisposizione
della programmazione triennale delle chiamate per professori e
ricercatori universitari alla facoltà di Medicina di Firenze.
   
Inoltre le stesse indagini, condotte dalla Gdf, avrebbero
riscontrato anche irregolarità in una procedura concorsuale per
l’individuazione di un professore associato. In tutto risultano
indagati una dozzina di docenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA