Microsoft,Trump anti-americano su Huawei – Tlc


(ANSA) – ROMA, 9 SET – Il modo in cui il governo degli Stati
Uniti tratta Huawei è anti-americano. A dirlo è Brad Smith,
Presidente e Chief Legal Officer di Microsoft in un’intervista a
a Bloomberg Businessweek, in cui si fa riferimento al bando
dell’amministrazione americana sulle aziende cinesi. “Tali
azioni non dovrebbero essere intraprese senza una solida base di
fatto e di legge”, afferma Smith aggiungendo che Microsoft ha
chiesto spiegazioni ai regolatori statunitensi ricevendo però
risposte fumose. “Dire ad una società tecnologica che può
vendere prodotti, ma non acquistare un sistema operativo o un
chip, è come dire ad un albergo che può aprire, ma non mettere
letti nelle sue camere d’albergo o cibo nel suo ristorante.
   
Metti a rischio la sopravvivenza di quella compagnia”, osserva
il presidente di Microsoft, preoccupato che il bando danneggi
anche le aziende tecnologiche Usa. “L’unico modo in cui puoi
gestire la tecnologia globale è far sì che i governi collaborino
realmente”, aggiunge Smith.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA