Moschee: killer in tribunale scalzo – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 16 MAR – Udienza in tribunale per Brenton
Tarrant, l’australiano di 28 anni accusato delle strage in due
moschee a Christchurch. Tarrant è entrato in tribunale in abiti
bianchi da detenuto, mani ammanettate e a piedi nudi, ha
sogghignato quando i reporter lo hanno fotografato in aula,
affiancato da due agenti di polizia. Lo scrive il New Zealand
Herald. Tarrant è stato rinviato in custodia cautelare, senza
ricorrere all’Alta Corte di Christchurch, al 5 aprile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA