Mueller, al Congresso su Trump – Ultima Ora


(ANSA) – WASHINGTON, 24 LUG – Donald Trump potrebbe essere
incriminato dopo che lascia la Casa Bianca: lo ha detto al
Congresso l’ex procuratore speciale del Russiagate Robert
Mueller.
Mueller ha poi respinto l’affermazione di un “totale esonero”
del presidente Donald Trump nelle sue indagini. “Non è quello
che il mio rapporto dice”, ha affermato. L’ex procuratore ha
detto di aver trovato prove insufficienti della colpevolezza di
Donald Trump nella cospirazione con i russi e ha sottolineato
che cospirazione e collusione non sono sinonimi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA