National Enquirer, agito legalmente – Ultima Ora


(ANSA) – WASHINGTON, 8 FEB – “Nel coprire la storia di Jeff
Bezos crediamo di aver agito legalmente”: cosi’ American Media,
l’editore del tabloid National Enquirer accusato di aver
ricattato e minacciato di estorsione il proprietario di Amazon e
del Washington Post, replica alla pubblica denuncia fatta da
quest’ultimo. “Vista comunque la natura delle accuse – prosegue
la societa’ guidata da David Pecker, amico e alleato di vecchia
data di Donald Trump – abbiamo deciso che indagheremo
tempestivamente e scrupolosamente sui fatti, riservandoci di
prendere tutte le azioni necessarie”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml