Nigeria, oltre 60 vittime della strage – Ultima Ora


(ANSA) – MAIDUGURI (NIGERIA), 28 LUG – Sono oltre 60, secondo
quanto riferito dalle autorità locali, le vittime dell’attacco
degli estremisti di Boko Haram agli abitanti di un villaggio di
ritorno da un funerale. L’attacco si configura perciò come il
più grave sferrato contro civili dall’inizio dell’anno. Muhammad
Bulama, presidente del consiglio della zona del governo locale
di Nganzai, ha detto che altre 11 persone sono state ferite
durante l’attacco, avvenuto a mezzogiorno di ieri, sabato 27
luglio. Secondo quanto riferito si sarebbe trattato di una
rappresaglia nei confronti degli abitanti del villaggio che
avevano respinto un attacco di Boko Haram nell’area due
settimane fa. La scorsa settimana i nigeriani hanno ricordato il
trentesimo anniversario della nascita di Boko Haram, un esercito
fondamentalista che ha ucciso decine di migliaia di persone,
sfollato milioni di persone creando una delle più gravi crisi
umanitarie al mondo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA