No a domiciliari comunità,meglio carcere – Ultima Ora


(ANSA) – SIENA, 26 LUG – Ha ritenuto troppo severo il regime
di vita all’interno della comunità per il recupero di
tossicodipendenti dove si trovava in detenzione domiciliare e,
una volta evaso, ha chiamato i carabinieri riferendo di
preferire il carcere e chiedendo di essere arrestato.
   
Protagonista un 59enne residente in provincia di Siena, fuggito
dalla comunità di recupero nel Pistoiese, che è stato
prontamente rintracciato e fermato dagli uomini dell’Arma.
L’uomo è stato poi arrestato per evasione e associato al
carcere di Santo Spirito a Siena a disposizione dell’autorità
giudiziaria.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA