Nucleare: Aiea, Iran rispetta i limiti – Ultima Ora


(ANSA-AP) – VIENNA, 31 MAG – Le riserve iraniane di materiali
nucleari sono aumentate, ma rimangono nei limiti previsti
dall’accordo del 2015. Lo ha certificato nel suo ultimo rapporto
l’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiea), dopo che,
l’8 maggio, il presidente Hassan Rohani aveva annunciato che
Teheran avrebbe incrementato le sue riserve in seguito
all’uscita degli Stati Uniti dall’intesa.
Al 26 maggio, secondo il rapporto, l’Iran aveva 125,2
tonnellate di acqua pesante, con un aumento di 0,4 tonnellate
rispetto a febbraio ma pur sempre entro il limite di 130
tonnellate imposto dall’accordo di quattro anni fa. Per quanto
riguarda l’uranio arricchito, al 20 maggio le scorte erano
salite a 174,1 chilogrammi rispetto ai 163,8 di tre mesi prima,
ma ben al di sotto del limite previsto di 300 chilogrammi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA