O.Romano, no a limite acque per poveri – Ultima Ora


(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 6 LUG – “Quando si tratta della
povertà e della disuguaglianza non vale il limite delle acque
territoriali o della zona Sar di competenza”: lo scrive
l’Osservatore Romano in un editoriale dedicato alla questione
dei migranti dal titolo “Restano solo il cielo e i barconi”.
   
Sempre sulla prima pagina del giornale vaticano anche un
articolo sulle ultime vicende delle navi al largo delle coste
italiane (“Braccio di ferro sui migranti”).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA