Ocse: Pil Italia fermo 2019, +0,6% 2020 – Ultima Ora


(ANSA) – PARIGI, 21 MAG – Resta l’allarme dell’Ocse sulla
situazione economica dell’Italia. Secondo l’Economic Outlook
presentato oggi a Parigi, la crescita del nostro Paese
ristagnerà nel 2019 e resterà “modesta”, allo 0,6%, nel 2020.
Prospettive negative per i conti pubblici dell’Italia secondo
l’Economic Outlook dell’Ocse. Il rapporto stima che il rapporto
deficit/Pil dell’Italia dovrebbe crescere ulteriormente, dal
2,4% del 2019 al 2,9% nel 2020, portando il debito pubblico al
135% del Pil nello stesso anno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA