Olp a Onu, sì a osservatori in Palestina – Ultima Ora


(ANSAmed) – TEL AVIV, 29 GEN – “Facciamo appello all’Onu
affinché garantisca la sicurezza e la protezione del popolo
della Palestina e dislochi una ‘Presenza internazionale
permanente’ nella Palestina occupata, Gerusalemme est inclusa,
fino al termine della occupazione militare israeliana”: questo
l’appello lanciato oggi dal segretario generale dell’Olp Saeb
Erekat in seguito all’annuncio di Israele di rifiutare la
presenza di osservatori internazionali a Hebron, in
Cisgiordania.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml