Papa ad Assisi, “ridare anima” economia – Ultima Ora


(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 11 MAG – Il Papa invita giovani
economisti e imprenditori di tutto il mondo a “un’iniziativa che
ho tanto desiderato: un evento che mi permetta di incontrare chi
oggi si sta formando e sta iniziando a studiare e praticare una
economia diversa, quella che fa vivere e non uccide, include e
non esclude, umanizza e non disumanizza, si prende cura del
creato e non lo depreda”, dice nel messaggio per l’evento
“Economy of Francesco”, ad Assisi dal 26 al 28 marzo 2020, che
“ci conduca a fare un ‘patto’ per cambiare l’attuale economia e
dare un’anima all’economia di domani”.
   
“Sì, occorre ‘ri-animare’ l’economia! – dice Francesco nel
suo messaggio ‘ai giovani economisti, imprenditori e
imprenditrici di tutto il mondo’ – E quale città è più idonea
per questo di Assisi, che da secoli è simbolo e messaggio di un
umanesimo della fraternità? Se San Giovanni Paolo II la scelse
come icona di una cultura di pace, a me appare anche luogo
ispirante di una nuova economia”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA