Papa, violenza su web distrugge persone – Ultima Ora


(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 18 MAG – “In un tempo in cui,
specialmente nei social media ma non solo, molti usano un
linguaggio violento e spregiativo, con parole che feriscono e a
volte distruggono le persone, si tratta invece di calibrare il
linguaggio e, come diceva il vostro Santo protettore Francesco
di Sales nella Filotea, usare la parola come il chirurgo usa il
bisturi”. Così papa Francesco durante il suo discorso ai
rappresentanti della Stampa Estera in udienza in Vaticano. “In
un tempo di troppe parole ostili, in cui dire male degli altri è
diventato per molti un’abitudine, insieme a quella di
classificare le persone – ha sottolineato Bergoglio -, bisogna
sempre ricordarsi che ogni persona ha la sua intangibile
dignità, che mai le può essere tolta. In un tempo in cui molti
diffondono fake news, l’umiltà ti impedisce di smerciare il cibo
avariato della disinformazione e ti invita ad offrire il pane
buono della verità”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA