Parma vince ed è salvo, viola nei guai – Ultima Ora


(ANSA) – PARMA, 19 MAG – Tante occasioni gol, quattro pali,
difese deboli ma alla fine la differenza la fa un’autorete. E’
quella di Gerson, a dieci minuti dal termine, che regala la
vittoria al Parma con la Fiorentina e la matematica salvezza per
i crociati. Gli emiliani salgono a quota 41 e volano a +4 dal
Genoa, la Fiorentina invece, sesto stop consecutivo coppa Italia
compresa, deve ancora soffrire. Anzi al Franchi nell’ultimo
turno il calendario riserva proprio la sfida con il Genoa
terz’ultimo, come dire uno spareggio per rimanere in Serie A. E’
stata una gara vibrante, con tante occasioni da una parte e
dall’altra ma alla fine a decidere è stato un involontario
autogol di Gerson all’80’ sugli sviluppi di una punizione. Nel
finale forcing viola ma il pari però non arriva e Montella perde
pure la testa, colpisce con un pugno un pannello pubblicitario
che ferisce un addetto al campo. Il Parma vince e fa festa, i
viola invece dovrnno vivere un’altra settimana di paura in
attesa del Genoa dell’ex Cesare Prandelli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA