Poeti a Roma, inediti e foto ritrovate – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 29 MAR – Foto inedite, rare, trovate in
mercatini, recuperate dagli archivi dismessi dei giornali con il
passaggio al digitale. Oltre 250 scatti preziosi di una stagione
irripetibile, quella di grandi poeti e scrittori come Pier Paolo
Pasolini, Sandro Penna, Amelia Rosselli, Alberto Moravia, Anna
Maria Ortese, Elsa Morante e Dario Bellezza, nella Roma tra gli
anni Sessanta e Settanta. Si possono vedere nella mostra ‘Poeti
a Roma. Resi superbi dall’amicizia’, a cura di Giuseppe Garrera
e Igor Patruno, dal 30 marzo al Wegil di Roma.
   
L’esposizione – dalla collezione privata di Garrera, con tra
gli autori degli scatti Antonio Sansone, Tazio Secchiaroli,
Rodrigo Pais, Dario Bellini – si apre con le immagini
dell’arrivo di Pier Paolo Pasolini a Roma negli anni Cinquanta,
ritratto nelle baraccopoli e si chiude con la sua morte nel 1975
all’Idroscalo e i funerali a Roma e a Casarsa. Tra gli scatti
molto rari, due ritratti del 1966 di Amelia Rosselli. Raro anche
un ritratto del 1953 di Anna Maria Ortese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA