Ricavi di Alibaba +51% nell’ultimo anno – Internet e Social


(ANSA) – HANGZHOU, 16 MAG – Il gigante dell’e-commerce
Alibaba ha aumentato i ricavi del 51% nell’anno fiscale
terminato a marzo 2019, arrivando a 376,84 miliardi di yuan
(54,78 miliardi di dollari statunitensi). Lo ha dichiarato
l’azienda, annunciando anche i risultati del quarto trimestre
dell’ultimo anno fiscale (il primo trimestre del 2019). Il
risultato è stato principalmente dovuto alla robusta crescita
della sua attività e-commerce, al consolidamento di Ele.me e
alla forte crescita di Alibaba Cloud. Alla fine di marzo i
consumatori attivi annui sulle sue piattaforme di vendita al
dettaglio online sono arrivati a essere 654 milioni, dai soli
102 milioni l’anno precedente. Nel primo trimestre del 2019 i
ricavi sono aumentati del 51%, arrivando a 93,5 miliardi di
yuan, mentre l’EBITA aggiustato per il core business è stato di
27,48 miliardi di yuan, in crescita del 24 percento su base
annua. Durante il trimestre i ricavi generati dai servizi in
cloud sono cresciuti del 76% rispetto allo stesso periodo
dell’anno precedente, arrivando a 7,73 miliardi di yuan grazie a
un aumento della spesa media per cliente. Secondo quanto
riportato nel bilancio, nell’anno fiscale 2019 Alibaba Cloud ha
fornito servizi a oltre la metà delle aziende quotate in Cina.
   
“Nel corso degli anni, la nostra costante crescita degli utili e
del flusso di cassa ci hanno permesso di rafforzare il nostro
core business, investire in nuove attività e creare valore unico
per i nostri clienti. Questi investimenti hanno ampliato il
nostro mercato indirizzabile totale e ci hanno posizionato bene
per la crescita a lungo termine”, ha detto Maggie Wu, direttore
finanziario di Alibaba Group. “Guardando in avanti all’anno
fiscale 2020, ci aspettiamo che i ricavi supereranno i 500
miliardi di yuan, riflettendo la nostra fiducia e il nostro
slancio positivo”, ha detto Wu.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA