Rifiuti Roma: vescovo, stallo avvilisce – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 11 GEN – “Io mi pongo, da semplice cittadino,
la semplice domanda: ma come mai una grande città non riesce a
risolvere il problema della spazzatura? E’ proprio così
impossibile? Davvero non c’è soluzione? Io chiederei questo ai
nostri amministratori: diteci il perché”, “è ciò che si domanda
la gente, si resta amareggiati, avviliti”. Lo dice il vescovo
ausiliare di Roma, mons. Paolo Lojudice, a Radio Vaticana Italia
parlando del problema dei rifiuti a Roma. Lojudice stigmatizza
anche la polemica tra il sindaco di Roma Virginia Raggi e il
ministro dell’Interno Matteo Salvini. L’agguato in pieno giorno
a Roma, che si è verificato ieri, “fa preoccupare” ma “purtroppo
siamo sempre allo stesso discorso: c’è chi cavalca un’onda e chi
ne cavalca un’altra. C’è chi in questo momento sta cavalcando
l’onda di una iper-sicurezza che può essere garantita solo da
certe modalità di intervento, e dall’altra parte c’è il caos che
si ingenera tra un sindaco e un ministro…”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml