Riforme: taglio parlamentari in Aula – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 6 MAG – Banco di prova per la maggioranza
domani in Aula alla Camera dove inizierà il voto degli
emendamenti alla Pdl costituzionale che taglia i parlamentari e
al “Rosatellum ter”, vale a dire la legge che permette di
applicare il Rosatellum bis alla riduzione di deputati e
senatori. Lega e M5s hanno sinora marciato in sintonia ed è più
probabile semmai uno scontro tra il Pd e il presidente della
Camera Roberto Fico sulla ammissibilità degli emendamenti. I
Dem e +Europa con Riccardo Magi hanno presentato un numero
limitato di emendamenti sia sulla legge costituzionale che su
quella elettorale che erano stati dichiarati inammissibili in
Commissione. In caso di approvazione del testo del Senato si
tratterebbe della prima delle due letture conformi prevista
dalla Carta per le modifiche costituzionali, mentre per il
Rosatellum ter sarebbe la approvazione definitiva.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA