Rossi deluso, prima giornata difficile – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 3 MAG – “Siamo arrivati a Jerez sapendo che ci
sarebbe stato da soffrire un po’, perché negli ultimi anni non
siamo stati forti su questa pista. E infatti è andata ancora
così. Speravamo di essere più veloci, ma è stato un primo giorno
difficile”. Valentino Rossi non nasconde la delusione dopo le
libere sulla pista spagnola, che lo ha visto solo sedicesimo al
termine delle due sessioni. “Non mi sentivo a mio agio con la
moto – ha spiegato attraverso il sito della Yamaha – Abbiamo
provato qualcosa nel pomeriggio, ma senza grandi risultati. Ora
dobbiamo controllare tutti i dati e lavorare sodo questa sera
per cercare di migliorare”. Obiettivo non facile se, come spiega
ancora il pilota, “non abbiamo un problema particolare. La moto
è la stessa di Austin, quindi significa che il matrimonio tra
gomme, asfalto e motocicletta non è fantastico”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA