Rubati bonsai in Giappone, 1 ha 400 anni – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 13 FEB – Sette bonsai di valore eccezionale
sono stati rubati in un vivaio vicino a Tokyo e i proprietari
Seiji Iimura e sua moglie Fuyumi hanno lanciato un accorato
appello ai ladri con le ‘istruzioni’ perché curino adeguatamente
quelli che considerano come “figli”. Lo scrive la Bbc online.
   
“Non ci sono parole per descrivere come ci sentiamo”, ha
scritto Limura. “Per noi sono preziosi”. E oltre al valore
affettivo c’è anche quello monetario. Un esemplare di Shimpaku
Juniper – tra i più ricercati dagli appassionati e dai
collezionisti – è valutato oltre 90 mila dollari.”Lo Shimpaku ha
400 anni, ha bisogno di cure e potrebbe non sopravvivere oltre
una settimana senz’acqua”, ha dichiarato Limura.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml