Russiagate:Conte,da Salvini nessuna info – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 24 LUG – Sul caso Lega-Russia “non ho ricevuto
informazioni dal ministro competente”, ha detto il presidente
del Consiglio Giuseppe Conte nell’informativa al Senato, facendo
riferimento alla mancata risposta di Matteo Salvini alle
richieste di Palazzo Chigi. “Sulla base delle informazioni
disponibili alla presidenza del consiglio posso precisare che il
signor Savoini non riveste e non ha rivestito incarichi formali
di consulente esperto di questo governo – ha detto Conte -. Era
presente a Mosca il 15 e 16 luglio 2018 a seguito del ministro
Salvini”. Gianluca Savoini, presidente dell’associazione
Lombardia-Russia e leghista di lunga militanza, è indagato per
corruzione internazionale dalla procura di Milano a seguito
dell’incontro all’Hotel Metropol del quale è trapelato un audio.
   
“Salvini è stato presente a Mosca anche il 15 luglio 2018 per la
finale del mondiale di calcio e il 16 luglio 2018 per l’incontro
con le controparti russe”, ha riferito il premier.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA